Prestiti per giovani a Roma: migliori offerte di Dicembre 2023

La crisi economica scaturita dalla pandemia da coronavirus continueremo a pagarla per molti anni, infatti questa ha determinato una serie di problemi molto seri a livello economico e i primi a pagarne le conseguenze sono proprio i giovani che in questo contesto sono obbligati a dovervi subire gli effetti, pur essendo la parte della popolazione meno colpita dal virus, sono quelli che dovranno pagare tutto il resto.

Da un lato questi hanno visto vietarsi una serie di possibilità che non gli hanno permesso di accedere a determinate realtà lavorative, essendo queste fallite o semplicemente rimaste ferme con le assunzioni, non potendosele permettere. Dall’altro lato il debito contratto dai diversi governi in questi mesi è molto alto e preoccupa le future generazioni, essendo queste poi a doverlo ripagare.

Tuttavia i giovani si sono mostrati in diverse occasioni della storia particolarmente rivoluzionari e anche nei momenti più difficili non si sono fatti lasciare andare dalle informazioni negative dei diversi boomer che li circondano. Questi in più occasione hanno deciso ugualmente di mettersi in gioco e fare anche delle scelte azzardate in molti contesti per nulla favorevoli.

Abbiamo voluto creare una piccola guida per i giovani che vivono a Roma, affinché questi abbiano la reale possibilità di accedere alle giuste informazioni. Non si vuole regalare alcuna falsa speranza ma bisogna tenere in considerazione il fatto che questi possono accedere ad una serie di prestiti estremamente convenienti che vengono messi a disposizione da vari enti pubblici, locali e non.

La Regione Lazio: prestiti a fondo perduto.

La Regione Lazio non manca mai di stupire i propri cittadini e infatti in più contesti ha dato dimostrazione di voler realmente investire nelle realtà giovanili, creando prestiti a fondo perduto per associazioni, fondazioni, startup e giovani professionisti.

Le opportunità che offre questo ente sono davvero numerosissime, i bandi vengono chiusi e aperti periodicamente ed è per questo che si consiglia di consultare periodicamente il sito ufficiale della Regione Lazio.

Fondi Europei

Lo stesso vale per i Fondi Europei che mettono a disposizione per le piccole e medie imprese, giovani professionisti, dei contributi davvero convenienti. Questi si esplicano nella possibilità di accedere a fondi perduti che possono consistere anche in rimborsi delle spese sostenute per l’avvio di un’attività.

Anche in questo caso conviene restare aggiornati per l’apertura e chiusura dei diversi bandi di gara messi a disposizione dall’Unione Europea.

In entrambi i casi si consiglia sempre di consultare agenzie di tecnici o professionisti del settore per lo studio del bando di gara e la redazione dei relativi documenti, così da non sbagliare quelle formalità che potrebbero compromettere il tutto.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO: Offerta non relativa alle eventuali finanziarie e/o banche citate nell'articolo ma trattasi di affiliazione pubblicitaria

Le informazioni circa le offerte delle aziende sono simulazioni e sono per natura cangianti nel tempo e potrebbero essere passibili di errore, quindi visitate sempre il sito della banca/finanziaria/azienda per avere tutte le informazioni aggiornate

Articolo precedenteRagusa
Articolo successivoTreviso
Avatar
Sono uno studente laureando in Giurisprudenza, la cui passione per la scrittura mi accompagna sin dal liceo. Sono dirigente di due associazioni, la prima studentesca, la seconda socio-culturale. Mi impegno quotidianamente per migliorarmi e sono aperto a nuove esperienze che mi permettano di crescere, sia professionalmente che come persona. Da tempo sto maturando un progetto personale di accantonamento delle proprie entrate a fini previdenziali, creando dei fondi di risparmio da reinvestire nel mercato azionario.