Prestiti per giovani a Trieste: migliori offerte di Settembre 2021

I giovani stanno affrontando un periodo storico davvero difficile, la pandemia da Coronavirus ha posto uno stop alla crescita economica che ha inevitabilmente determinato una serie di buchi nelle possibilità poste a disposizione delle nuove generazioni. Questo è dato da una serie di fattori che erano del tutto inevitabili. Da un lato le restrizioni sia sociali che normative hanno costretto molte persone a cambiare le proprie abitudini e di conseguenza molti negozi hanno chiuso, altri hanno cambiato le proprie strategie di produzione, riducendo alcune volte le risorse umane.

I giovani che si sono laureati durante la pandemia avranno maggiori difficoltà rispetto a chi si è laureato anni fa. Questo sicuramente è dovuto al quadro generale sopra detto, ancor di più aggravato all’elevato debito pubblico che il governo si è trovato costretto ad effettuare per iniziare ad emettere una serie di sussidi sociali. Senza di essi molti italiani si sarebbero trovati in condizioni molto difficili e l’unica soluzione era procrastinare e diluire il problema alle future generazioni.

E’ per questo che abbiamo prospettato una piccola guida ai giovani di Trieste che hanno la necessità di dover uscire dal proprio status quo, rimettersi in gioco, iniziando da un prestito che tuttavia non rappresenti un elemento di rischio.

In più occasioni i giovani sono stati un punto di svolta che hanno rivoluzionato il corso della della storia, basti pensare alla classe 99 della prima guerra mondiale che hanno ribaltato un risultato ormai a favore degli Austriaci.

Non resta che mettersi comodi e segnarsi questi spunti che andremo ad offrire.

Prestito a fondo perduto regionale

Il Friuli Venezia Giulia, il quale comprende la provincia di Trieste, è una regione che sicuramente è molto conosciuta, come altre regioni d’Italia, per aver messo a disposizione molti bandi di gara che hanno offerto una vera e propria opportunità per i giovani. Infatti questi permettono di accedere a dei prestiti a fondo perduto parziale, laddove si decidesse di avviare un’attività imprenditoriale, a fondo perduto totale nei casi delle associazioni e fondazioni.

Fondi Europei

Anche questi sono molto simili ai primi, infatti l’UE più volte apre e chiude bandi di gara che mettono a disposizione dei giovani imprenditori, numerosi finanziamenti che si caratterizzano per essere realmente vantaggiosi, sotto molti punti di vista, questi sono a tassi d’interesse quasi nulli e inoltre a fondo perduto parziale.

In entrambi i casi, essendo l’accesso tramite bando di gara, si consiglia l’approfondimento del tema tramite un consulente professionista che permetta di effettuare uno studio approfondito del bando, oltre ad una redazione dettagliata dei documenti necessari.
Articolo precedenteTreviso
Articolo successivoPrestiti a giovani con garante
Avatar
Sono uno studente laureando in Giurisprudenza, la cui passione per la scrittura mi accompagna sin dal liceo. Sono dirigente di due associazioni, la prima studentesca, la seconda socio-culturale. Mi impegno quotidianamente per migliorarmi e sono aperto a nuove esperienze che mi permettano di crescere, sia professionalmente che come persona. Da tempo sto maturando un progetto personale di accantonamento delle proprie entrate a fini previdenziali, creando dei fondi di risparmio da reinvestire nel mercato azionario.