Prestiti per giovani a Ravenna: migliori offerte di Ottobre 2021

I giovani si sono ritrovati ad un appuntamento a cui non avrebbero mai voluto stare, i cui i fautori sono principalmente le generazioni passate, infatti quest’ultime per anni hanno sfruttato il pianeta pensando di poterlo ammaestrare senza alcuna conseguenza, tuttavia la recente pandemia ha dimostrato il contrario. Il mondo e la natura ci hanno mostrato quanto l’uomo in realtà vive in uno stato di subordinazione ad essi. Il nostro sistema economico è un domino reale che basta che cadi un pezzo per avere un effetto irreversibile su tutto il resto. Questo da molti filosofi e pensatori è stato rimesso in discussione, cercando delle soluzioni alternative. Spesso sono gli stessi giovani ad essere elementi di rottura e cambio di rotta del corso degli eventi.

Sono molti i casi in cui i giovani si sono posti come dei punti di svolta all’interno della storia. Proprio per la loro dinamicità nel risolvere i problemi e anche nei momenti di crisi e difficoltà riescono comunque a trovare una via d’uscita, quasi intuitiva, all’interno del caos più totale.

Sono i giovani che in questi momenti sono più propensi a correre dei rischi, a differenza di molti altri, tuttavia vi sono una serie di strumenti che permettono di abbatterlo in modo drastico. In questa guida vogliamo offrirli ai giovani di Ravenna. Sono due opportunità da non farsi sfuggire, non vogliamo regalare false speranze e infatti questi non sono per nulla semplici da ottenere.

Fondi Europei

L’Unione Europea si è mostrata più volte propensa ad aprire bandi di gara che permettono ai giovani imprenditori, professionisti o piccolo realtà locali, di ottenere dei prestiti a fondo perduto o a tassi d’interesse agevolati. Questo perché l’UE vuole investire sui diversi territori degli Stati Membri, anche in modo diversificato ed incentivare la crescita dell’economia. Essendo questi bandi soggetti a scadenze, si consiglia di osservare periodicamente gli avvisi sui siti istituzionali

Regione dell’Emilia Romagna

Questa Regione, all’interno del quale risiedono i giovani della provincia di Ravenna, si è dimostrata molto favorevole a voler investire sulle realtà giovanili, sia imprenditoriali che non. Infatti i bandi regionali generalmente permettono di ottenere dei prestiti a fondo perduto parziali per le realtà imprenditoriali giovanili, come le startup, mentre a fondo perduto totale per le realtà associative o le fondazioni portate avanti sempre da giovani, tuttavia senza il fine di lucro.

In entrambi i casi si consiglia di effettuare delle ricerche e farsi assistere da un consulente specializzato nello studio del bando di gara e nelle redazione dei relativi documenti.
Articolo precedenteRagusa
Articolo successivoTreviso
Avatar
Sono uno studente laureando in Giurisprudenza, la cui passione per la scrittura mi accompagna sin dal liceo. Sono dirigente di due associazioni, la prima studentesca, la seconda socio-culturale. Mi impegno quotidianamente per migliorarmi e sono aperto a nuove esperienze che mi permettano di crescere, sia professionalmente che come persona. Da tempo sto maturando un progetto personale di accantonamento delle proprie entrate a fini previdenziali, creando dei fondi di risparmio da reinvestire nel mercato azionario.